Categorie
Senza categoria

La poesia salverà il mondo…

Il cuore non è mai al sicuro e dunque,
fosse pure in silenzio, non vantarti
della vittoria o dell’indifferenza.
Rendi comunque onore a ciò che hai amato
anche quando ti sembra di non amarlo più.
Te ne stai lì tranquilla? Ti senti soddisfatta?
Potresti finalmente dopo anni
d’ingloriosa incertezza, di smanie e umiliazioni,
rovesciare le parti, essere tu
che umili e che comandi? No, non farlo,
fingi piuttosto, fingi l’amore che sentivi
vero, fingi perfettamente e vinci
la natura. L’amore stanco
forse è l’unico perfetto.

Un nome che non dovrebbe aver bisogno di presentazioni è quello di Patrizia Cavalli, una delle poetesse italiane contemporanee più importanti. I suoi versi sono un insieme di parole, immagini, stati d’ animo che ti prendono, scandagliando inevitabilmente l’ anima. Quella che avete appena letto è stata la 4 poesia più letta nel 2019. Se non la conoscevate son orgogliosa di esser stata io a presentarla.

Siamo di fronte ad una scrittura vera, avvincente, pensante, una scrittura che ha trovato la sua fonte di ispirazione nel confronto con la vita e con il mondo dell’immagine, in una forma stilistica che si risolve in una raffinata e articolata struttura tecnica.

“È tutto così semplice, sì, era così semplice, è tale l’evidenza che quasi non ci credo. A questo serve il corpo: mi tocchi o non mi tocchi, mi abbracci o mi allontani. Il resto è per i pazzi.” (Patrizia Cavalli, da Pigre divinità e pigra sorte

DISCOGRAFIA:

L’ amore non esiste, di Silvestri, Fabi, Gazze’.

Stand By Me, di Ben E. King

Songs of Innocence e Unfogettable Fire, entrambi dischi degli U2.

Chet Baker. Tutto.

BIBLIOGRAFIA:

Datura, di Patrizia Cavalli

Che tu sia per me il coltello, di David Grossman

Cent’anni di solitudine, di Gabriel García Márquez

FILMOGRAFIA:

L’ attimo fuggente, Peter Weir.

Il cielo sopra Berlino (Der Himmel über Berlin), di Wim Wenders.( Le poesie di Rainer Maria Rilke hanno parzialmente ispirato il film.. Il regista ha chiesto la collaborazione di Peter HandkePremio Nobel per la letteratura 2019, per scrivere molti dei dialoghi, e nel film ricorre spesso la poesia Lied vom Kindsein).

Baci. Virtuali.

@bettyrsc on Instagram for more info.

Categorie
Senza categoria

millenium bomb 1.

caro lettore, non so chi tu sia.

se sei qui pero sappi che stai per decidere se iniziare un percorso.

qua siamo al 30 marzo 2020, in quarantena mondiale, tutti asseragliati nel loro bunker.

all’ inizio della vicenda ero solo @bettyrsc su instagram. se vai li mi vedi nella quotidianità. poi sta cosa che è successa mi ha ridotta ad essere una partigiana genovese in resistenza pseudo forzata oltreconfine, in un bunker isolato e protetto a Milano, zona tra le piu pericolose del mondo ormai fucina di ogni male e pestilenza. (l’ aggettivo rosso l’ han poi cambiato subito come denominazione. Si creava poi confusione con altre, troppe zone rosse nel mondo. Ed in Olanda parevan organizzati meglio, comunque).

qui troverai un ALLE-STRAMENTO, che è un connubio tra un allenamento e addestramento. Uno non è l’ altro. Nella realta come nella finzione. e ci aggiungo pure un allestimento. ti prometto che io faro in modo che tutto risulti gradevole e soprattutto stimolante.

se sei già a posto con la tua vita e libero di dedicarti al tuo miglioramento, un po fuori dal coro, come Rocky Balboa, qua trovi integratori energetici per la tua mente. Inizia l’ allenamento.

se invece sei in una fase di demolizione, rassegnazione o semplicemente di mortificazione qua trovi un addestramento. Non nell’ accezione negativa e militaresca, tipo il sergente maggiore Hartman con Palla di Lardo.

per te lascero qui delle pillole di ispirazione. qualcosa che ti sproni a smuovere la mente se proprio non sai a cosa appigliarti.

Esploreremo di tutto, prossimamente, preparati.

Avrai già notato che scrivendo questa prefazione ti ho citato

-Rocky, popolare saga cinematografica sul pugilato, interpetata da Sylvester Stallone.

_Full Metal jacket di Kubrick, sugli orrori della guerra in Vietnam attraverso l’ ansiogena vita delle reclute di Parris Island. Vita, morte e sacrificio e il suicidio di un ‘intera generazione, pronta a scattare per una bandiera.

Letture:

“Il porto sepolto”, raccolta poetica di Giuseppe Ungaretti

“Nato per uccidere” di Gustav Hasford, inserito nella classifica AFI’s 100 years…100 Thrills.

“Io vorrei un risarcimento. Un risarcimento dei giorni persi a sospettare l uno dell altra. Ad avere paura dell umanita, quando è proprio l unica medicina reale al virus che senno ci annienterà nell’ intimo di noi stessi.” (Bettyrsc)

LISTEN TO: Lucio Dalla, “Piazza grande”  e  “a modo mio”  (“ogni cristo scenderà dalla croce”, cit. #goodvibes)

Elisa, “A modo tuo”, (“io nel mio piccolo tento qualcosa”)


#zerotohero

#goovibes

#littlethings

#imperfection

#positivethinking