Categorie
Senza categoria

La classe non è acqua…

“La bellezza di una donna non dipende dai vestiti che indossa né dall’aspetto che possiede o dal modo di pettinarsi. La bellezza di una donna si deve percepire dai suoi occhi, perché quella è la porta del suo cuore, il posto nel quale risiede l’amore.”

Haudrey Hepburn non andrebbe nemmeno presentata. È senza dubbio una delle donne che ha creato la storia del cinema. Vincitrice di due Oscar, di tre Golden Globe, di un Emmy, di un Grammy Award, di quattro Bafta, di due premi Tony e di tre David, la Hepburn fu una delle figure di spicco del cinema statunitense  degli anni cinquanta e sessanta. L’ american Film Institute ha inserito la Hepburn al terzo posto tra le più grandi star della storia e ha una sua stella sulla Hollywood Walk of Fame, al 1652 di Vine Street.

Detto ciò, se non la conoscete abbastanza vi sprono a farlo… ve ne innamorerete…

Filmografia:

Colazione da Tiffany, Blake Edwars

Sciarada, film del 1963 diretto da Stanley Donen.(Il finale del film, con i due protagonisti che si baciano, si vede in una scena di Pretty Woman di Garry Marshall).

Vacanze romane, film del 1953 diretto da William Wyler

Guerra e pace, di King Vidor del 1956.

Sabrina, di Billy Wilder del 1954.

My fair lady, di George Cukor del 1964.

Bibliografia:

Colazione da Tiffany, di Truman Capote.

The unsuspecting Life, racconto  scritto nel 1961 da Peter Stone.

Audrey Hepburn ha ispirato la figura della criminologa  Kendall, protagonista della serie a a fumetti julia-le avventure di una criminologa,.creata da Giancarlo Berardi e pubblicata dalla Sergio Bonelli Editore.

Pigmalione, di George Bernard Show.

Discografia:

Le colonne sonore di questi film contengono già delle “perle”: sentirete le inequivocabili note di Moonriver, brano musicale composto da Johnny Mercer e Henry Mancini nel 1961.

Vi suggerisco però, per assonanza con il titolo di un film, di ascoltare la bellissima voce di Antonella Ruggiero dei Matia Bazar…

2 risposte su “La classe non è acqua…”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...